Segretariato Generale

 Il Regolamento di organizzazione del Ministero del Turismo, DPCM n. 102 del 20 maggio 2021, pubblicato in G.U. – Serie Generale – n. 168 del 9 luglio 2021, all’articolo 12 definisce le competenze del Segretariato Generale. Si articola in due uffici dirigenziali di livello non generale.

Il Segretario Generale svolge le attività ed esercita le funzioni di cui all’articolo 6 del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300. In particolare, in attuazione degli indirizzi del Ministro:

a) esercita il coordinamento dell’attività degli uffici, anche attraverso la convocazione periodica in conferenza, pure per via telematica, dei Direttori Generali, per l’esame di questioni di carattere generale o di particolare rilievo, oppure afferenti a più competenze. La conferenza dei Direttori Generali è in ogni caso convocata ai fini del coordinamento dell’elaborazione dei programmi annuali e pluriennali di cui alla lettera e);

b) coordina le attività delle Direzioni Generali nelle materie di rispettiva competenza, per le intese istituzionali di programma di cui all’articolo 2, comma 203, lettera b), della legge del 23 dicembre 1996, n. 662;

c) concorda con le Direzioni Generali competenti le determinazioni da assumere in sede di Conferenza di servizi per interventi di carattere intersettoriale e di dimensione sovraregionale previste dalla vigente normativa;

d) coordina le iniziative in materia di politiche di sviluppo turistico, nonché le misure a favore degli operatori del settore conseguenti a situazioni emergenziali, in collaborazione con le altre amministrazioni competenti;

e) coordina le attività ai fini della predisposizione delle relazioni indirizzate alle Istituzioni e agli Organismi sovranazionali e al Parlamento previste dalla legge; coordina l’elaborazione dei programmi annuali e pluriennali del Ministero e dei relativi piani di spesa, da sottoporre all’approvazione del Ministro, anche sulla base delle risultanze delle riunioni della conferenza di cui alla lettera a);

f) formula proposte al Ministro, sentiti i Direttori Generali, ai fini dell’esercizio delle funzioni di cui all’articolo 4, comma 1, del decreto legislativo del 30 marzo 2001, n. 165;

g) coordina le attività del Ministero in ordine alle iniziative di partenariato pubblico-privato nel settore turistico;

h) coordina le attività delle Direzioni Generali in tema di affidamenti di beni e servizi;

i) coordina le attività ai fini della predisposizione della relazione concernente gli interventi del Piano di Sviluppo Strategico del turismo già realizzati e lo stato di avanzamento di quelli avviati nell’anno precedente e non ancora conclusi;

l) sottoscrive accordi e protocolli d’intesa con enti, organismi pubblici e privati e associazioni concernenti iniziative per lo sviluppo turistico del Paese;

m) coordina le attività delle Direzioni Generali competenti finalizzate all’elaborazione delle strategie di promozione e di rilancio della competitività del settore turistico e recettivo dell’Italia sullo scenario internazionale, anche in relazione al made in Italy, raccordandosi con gli altri Ministeri competenti;

n) coordina, in raccordo con le Regioni e con l’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT), le rilevazioni statistiche di interesse per il settore turismo;

o) comunica le informazioni di competenza alla Direzione Generale della Valorizzazione e della Promozione turistica, che cura la gestione del sito Internet.

Il Segretariato Generale è articolato in due Uffici di livello dirigenziale non generale.


Segretario Generale: Dott. Lorenzo Quinzi

E-mail: segretariatogenerale@ministeroturismo.gov.it

PEC: segretariatogenerale@pec.ministeroturismo.gov.it

Tel: 06.4921 0337​/0314


Ufficio I

Dirigente:

E-mail:

PEC:

Tel:


Ufficio II

Dirigente:

E-mail:

PEC:

Tel: